Porsche Club Cuba

Il suo interesse per il periodo storico degli anni 50 e Cuba, coniugato con un’altra sua grande passione per le automobili sportive, nello specifico Porsche, hanno fatto sì che trasformasse il suo hobby in un progetto. Nel 2001 inizia la ricerca all'Avana degli esemplari di Porsche modello 356 (ereditati dalla Cuba bene degli anni '50) ancora funzionanti e raduna e convinse a tutti i proprietari di unirsi per dare vita al club. Col supporto e riconoscimento della casa madre tedesca e di Porsche Italia riesce a costituire ufficialmente il Porsche Club Cuba, di cui è fondatore e presidente onorario. Leggi BIOGRAFIA integrale

 

PORSCHE & CUBA

Condividi

I commenti sono chiusi